BROKER NO ESMA

Regolamentazioni:
Funzionalità
Costi
Valutazione Utenti
Forex
Indices
Commodities
Stocks
Tipo Conto Finibus
ILC 2
X Leverag 2
Finibus

COMING SOON

.

Leggi di Più
Regolamentazioni:
Funzionalità
Costi
Valutazione Utenti
Forex
Indices
Commodities
Stocks
Tipo Conto Finibus
ILC 2
X Leverag 2
Finibus
Regolamentazioni:
Funzionalità
Costi
Valutazione Utenti
Forex
Indices
Commodities
Stocks
Tipo Conto Deposito Min
ILC 200 USD
X Leverag 2000 USD

BlackBull Markets è il marchio con cui opera una società di brokeraggio chiamata Black Bull Group Limited.

Si tratta di una società  relativamente giovane, essendo stata fondata nel 2014, con sede in Nuova Zelanda ed operante con la licenza locale.

La Nuova Zelanda è un paese con una severa legislazione e con un alto grado di protezione degli investitori, sebbene la licenza in questione appaia comunque meno blasonata di altre.

Quindi per quali ragioni il broker in questione ha sede in Nuova Zelanda ed opera con licenza neozelandese?

Sul sito di BlackBull è spiegato in modo trasparente come le ragioni alla base di tale scelta siano la stabilità politica del paese unitamente al fatto che la Nuova Zelanda è uno degli hub tecnologici più apprezzati su scala globale.

Abbiamo fatto una ricerca estensiva, oltre ad aver provato personalmente il broker in questione, e quel che abbiamo trovato è una società seria e scrupolosa con valutazioni largamente positive da parte dei clienti e con un procedimento di verifica che forse andrebbe reso più efficiente e veloce.

BlackBull opera su scala globale accettando clienti da tutto il mondo, compresi clienti italiani che abbiano voglia di operare sui mercati finanziari senza i deleteri vincoli imposti da ESMA

Questo broker ha un eccellente offerta di prodotti finanziari e di tipologie di conti, ha dei liquidity provider di primo piano che garantiscono un’ottima esecuzione degli ordini anche in condizioni di scarsa liquidità.

Unite il tutto al fatto che si tratta di un broker ECN con una leva di 500:1 e capirete immediatemente come mai abbiamo inserito BlackBull tra i broker recensiti.

 

Piattaforme di trading

Quel che viene offerto è la solidissima MetaTrader 4 (MT4) che rappresenta, come già abbondantemente detto, la piattaforma di trading più usata a livello mondiale nonchè la più apprezzata dalla maggior parte dei trader.

Viene offerta la possibilità di usufruire sia della versione Windows che della versione MAC, oltre ad essere presenti le versioni per dispositivi mobile Android ed IOS.

Viene inoltre offerta la versione web che rappresenta ovviamente un’opzione in più offerta ai broker.

Ci tengo a sottolineare qualcosa di importante e non ancora trattato in precedenza: non esiste alcuna versione web di qualsiasi piattaforma di trading che sia in grado di garantire quella velocità di esecuzione degli ordini che è propria delle versioni desktop.

Non crediamo che questo rappresenti sempre e comunque qualcosa di importante, ma è comunque qualcosa di cui tener conto nel momento delle scelte.

Per concludere sul punto: la versione web rappresenta una possibilità in più offerta ai trader, anche se lo scrivente continua a preferire la cara vecchia versione desktop della MetaTrader 4.

Per quanto riguarda le caratteristiche di tale piattaforma, infinite volte ne abbiamo elogiato il grado di personalizzazione, l’enorme presenza di indicatori tecnici nonchè la grande affidibilità.

Pensiamo quindi sia poco utile spendere ancora fiumi di parole al riguardo.

Va invece portato alla vostra attenzione che BlackBull offre un servizio VPS pensato proprio per i grandi investitori ed in grado di garantire ancora più velocità e precisione nell’esecuzione degli ordini.

 

Tipologie di conto

Oltre al conto demo e al conto islamico per i credenti di fede islamica, le tipologie di conto disponibili sono le seguenti:

  • Conto Standard

Il conto standard è accessibile con un deposito minimo di 200 dollari.

Il minus di questo conto è che, pur garantendo sempre una leva di 500:1, non offre i migliori spread possibili.

Solo per fare un esempio, lo spread di partenza su EUR/USD è pari a 0,8 pips che è ovviamente decente ma non paragonabile agli spread interbancari.

  • Conto Prime

Il conto prime è accessibile con un deposito minimo di 2.000 dollari.

I punti a favore sono gli spread interbancari che partono da 0,1 pips ed una commissione sugli ordini pari a 6 dollari che è piuttosto competitive.

Nonostante il deposito minimo non esattamente bassissimo, il conto prime è quello più popolare tra i trader che scelgono di operare sui mercati finanziari con BlackBull.

  • Conto Institutional

Il conto institutional è pensato per i grandi investitori ed è accessibile con un deposito minimo di 20.000 dollari.

Gli spread sono quelli interbancari e partono da 0,0 pips, mentre la commissione sugli ordini è negoziabile.

Viene inoltre data la possibilità di avere un conto MAM/PAMM, avendo quindi un money manager che aprirà e chiuderà su tutti i conti allegati, non dovendoci quindi dedicare al trading in prima persona.

Il minus è che tale possibilità viene offerta dagli altri broker di cui trattiamo nel sito senza che sia necessario versare un minimo di 20,000 dollari.

 

Strumenti finanziari

BlackBull offre una buona varietà di strumenti finanziari, essendo disponibili decine di cross valutari, indici. metalli, natural gas, petrolio greggio ed anche le criptovalute.

Nell’ambito delle criptovalute troviamo non solo il Bitcoin, ma anche Ethereum, Dash e Litecoin.

Trattasi ovviamente di strumenti derivati dato che non siamo in presenza di wallet di criptovalute.

Il vantaggio di operare coi derivati è ovviamente quello di operare in leva che nel caso in questione è di 5:1.

 

Metodi di deposito e prelievo

  • Bonifico bancario
  • Carta di debito/credito
  • Neteller
  • Skrill
  • Union Pay
  • RPN Pay

 

Customer Support

Il customer support di BlackBull Markets è operative 24/6 ed è disponibile via live chat, email all’indirizzo [email protected] e tramite telefono chiamando il (+64) 9 558 5142.

Il livello del supporto è davvero buono con l’unico neo della mancanza della lingua italiana (si tratta, infatti, di un broker che si è affacciato da poco sul mercato italiano tradizionalmente dominato dai broker market maker).

I clienti hanno anche a disposizione un account manager personale, a completare il quadro di un servizio che si presenta ottimo da ogni punto di vista.

 

Giudizio Conclusivo

BlackBull è un broker che ha puntato sull’offerta di un trading completo e tecnologicamente all’avvanguardia consentendo ai propri clienti di operare con uno slippage estrememente basso grazie ad una profonda liquidità anche durante le news e per i più esigenti o ad alto volume di transazioni, dà anche la possibilità della VPS, per evitare potenziali interruzioni o rallentamenti di segnale. Non vogliamo dimenticare a pro del broker, una vera leva 500:1 ed il fatto che essendo un ECN, esso non opera contro il trader ma anzi, come abbiamo visto, ha interesse nel mettere a sua disposizione tutti gli strumenti migliori affinchè possa avere successo sul mercato.

Se volete lavorare in ampia leva e senza pensieri di aggiornamento e connessione BlackBull fa al caso vostro.

.

Leggi di Più
Regolamentazioni:
Funzionalità
Costi
Valutazione Utenti
Forex
Indices
Commodities
Stocks
Tipo Conto Finibus
ILC 2
X Leverag 2
Finibus
Regolamentazioni:
Funzionalità
Costi
Valutazione Utenti
Forex
Indices
Commodities
Stocks
Tipo Conto Deposit Min
ILC 100 EUR/AUD/USD
X Leverag 100 EUR/AUD/USD

FP Markets è un broker australiano che opera dal 2005 ed è in possesso di licenza ASIC (Australian Securities and Investments Commission).

Si tratta, come da consuetudine del nostro sito, di un broker ECN e NO ESMA.

FP Markets offre l’opportunità di fare trading su una grande varietà di strumenti come le coppia di valute, le commodities (o materie prime che dir si voglia), indici, azioni e CFD.

La leva massima disponibile sul forex e’ di 500:1 dato che il broker non è soggetto ad ESMA.

 

Forex Trading Account

La scelta tra le differenti tipologie di conto dipende dagli strumenti su cui si desidera fare trading, dato che le azioni sono disponibili su una piattaforma diversa dai notissimi MT4 ed MT5.

Qualora si voglia operare sul forex, sui metalli preziosi quali oro ed argento, il WTI e gli indici, si potra’ farlo da MT4 ed MT5 ed i conti disponibili sono lo standard e il raw.

  • Conto standard: un deposito minimo di 100 euro, nessuna commissione e spread che partono da 1 pip.
  • Conto raw: prima aveva un deposito minimo di 1000 euro, ha adesso un deposito minimo di 100 euro, spread interbancario e una commissione per apertura e chiusura che è tra le più basse in circolazione.

Sono peraltro disponibili anche un conto islamico ed un VPS.

 

Shares Trading Account

Quel che non siamo sicuri sia un pregio è che le azioni sono negoziabili esclusivamente sulla piattaforma IRESS che ha dei costi non esattamente competitive: c’è una fee di 55 dollari al mese più altri 22 dollari al mese per i dati di mercato dell’Australian Stock Exchange (ASX).

La fee viene cancellata nel caso in cui il trader generi nell’arco di un mese commissioni totali per un ammontare pari a 200 dollari.

I conti disponibili sono i seguenti;

  • Standard account:

Le commissioni partono dallo 0,11% e da una fee minima di 14,95 dollari

  • Non Leverage CFD:

Non vi è alcuna fee e le commissioni partono dallo 0,08%.

  • Conto islamico:

È disponibile su richiesta per le persone di fede islamica e, prima di tutto, bisogna aprire un conto sulla piattaforma MT4 o MT5 e, quindi, contattare il supporto clienti.

Sebbene non gli swap non siano addebitati, qualora si lasci una posizione per due giorni di seguito, verrà addebitata comunque una fee.

 

CFD Trading Account

  • Professional account

Il deposito minimo ammonta a 1.000 dollari e la fee minima è pari a 10 dollari.

Come precentemente detto, la fee per la piattaforma IRESS è pari a 55 dollari, si paga su base mensile e viene abbuonata nel caso si generino 200 dollari di commissioni.

  • Platinum account

Il deposito minimo ammonta a 25.000 dollari e la fee minima è pari a 9 dollari.

Come precentemente detto, la fee per la piattaforma IRESS è pari a 55 dollari, si paga su base mensile e viene abbuonata nel caso si generino 200 dollari di commissioni.

 

Sommario sulle Piattaforme di Trading disponibili

  • IRESS: Anche se ne abbiamo accennato in precedenza, conviene comunque dare maggiori dettagli.

Si tratta di piattaforma web comaptibile sia con dispositivi Windows che MAC ed è inoltre disponibile su dispositivi mobili Android ed iPhone.Ha un design innovativo, dispone di ottimi indicatori per l’analisi tecnica e di strumenti che permettono di tracciare sul grafico supporti e resistenze o qualsiasi altra cosa si abbia in mente.

Il giudizio su di essa e’ complessivamente più che positivo.

  • METATRADER 4: È sicuramente la piattaforma più famosa e di gran lunga la più usata.

Per tale ragione tutti, o almeno la maggior parte di voi, sanno che dietro il design apparentemente nerd e forse poco attraente, si nasconde una piattaforma tutto sommato abbastanza semplice da usare che rappresenta una vera e propria pietra miliare nel mondo del trading.

La cosa positiva è costituita anche dal fatto che è disponibile per dispositivi Mac, Windows, Android ed iPhone, oltre ad essere disponibile anche la versione web.

  • METATRADER 5:

La MT5 è un’evoluzione dell’MT4 e, sebbene possieda molte più funzioni, non ha mai raggiunto la fama e la diffussione della Metatrader 4.

Si tratta comunque di un’ottima piattaforma di cui, anche in questo caso, sono disponibili la versione web, quella dispositivi IOS e per Android.

 

Depositi e prelievi

Si tratta di un altro capitolo importante a cui conviene accennare, soprattutto perchè i metodi di deposito e di prelievo sono molteplici, ma nonnsono tutti disponibili per i clienti italiani.

Questi sono i metodi di deposito e prelievo attualmente disponibili:

  • Carte di debito/credito: sono accettate le carte del circuito Mastercard, Visa e China Unionpay.

Mentre i depositi sono di norma processati istantaneamente e fondi disponibili sul conto di trading praticamente in tempo reale, i prelievi richiedono una tempistica di 4-5 giorni.

Nel caso si stia usando la piattaforma IRESS, viene addebitata una commissione dell’1,6% dell’totale qualora sia  in dollari australiani o del 3,18% del totale qualora sia in un’altra valuta.

Per quanto concerne le piattaforme Metatrader 4 e Metatrader 5, non si ha invece l’addebbito di alcuna commissione, risultando quindi più convenienti.

  • Bonifico bancario: tra i metodi di deposito e prelievo, non poteva ovviamente mancare il bonifico bancario.

La tempistica media richiesta per processare depositi e prelievi va da un minimo di 2 ad un Massimo di 7 giorni lavorativi.

Inoltre, il prelievo su un conto corrente diverso da quello di una banca australiana, è soggetto ad una commissione pari a 25 dollari

  • Skrill e Neteller: sono accettati senza problemi.

Anche stavolta nel caso si utilizzi la piattaforma IRESS, si va incontro ad una commissione che in questo caso è pari al 4%.

  • FasaPay: si tratta di un metodo di pagamento disponibile ma ancora non troppo conosciuto a livello italiano.

La sola valuta accettata è il dollaro e non vi sono commissioni di deposito o prelievo da parte di Fp.

 

Customer Support

Il customer support di FP è disponibile in 12 lingue diverse ed è contattabile 24/5 tramite live chat, email all’indirizzo [email protected] o telefonicamente al numero +61 (0)2 8252 6800.

Quello che colpisce di questo supporto e che ho potuto testare in prima persona, è la grande preparazione unitamente alla velocità e alla cortesia.

Si tratta davvero di un eccellente support, con l’unico neo che al momento non vi è assistenza in lingua italiana.

D’altronde trattasi di un broker che, pur avendo un’esperienza di quindici anni, si è affacciato da poco sul mercato italiano (che tradizionalmente è più sensibile al marketing che alla sostanza).

 

Giudizio Conclusivo

FP Markets è un broker estremamente affidabile che si concentra nel dare un servizio diverso a seconda degli strumenti su cui si decide di tradare. In questo senso si deve guardare all’uso di piattaforme diverse dove per chi preferisce operare sulle azioni, abbiamo una piattaforma specifica, che ovviamente comporta delle spese maggiori perché presenta appunto strumenti di analisi più avanzati rispetto alle seppur già performanti Metatrader.

Se l’obiettivo è lavorare con il massimo della funzionalità FP Markets è sicuramente un broker da considerare tra i più seri ed affidabili.

.

Leggi di Più
Regolamentazioni:
Funzionalità
Costi
Valutazione Utenti
Forex
Indices
Commodities
Stocks
Tipo Conto Deposito Min
ILC 100 EUR/USD
X Leverag 100 EUR/USD
Key to Savings conto con interesse

Key to Markets è una società di brokeraggio fondata nel 2010 e che ormai da tempo si sta distinguendo come uno dei migliori broker presenti sul mercato.

Si tratta ovviamente di un broker ECN, quindi privo delle interferenze di un dealing desk, che ha la sede principale a Londra e in possesso della severa licenza FCA.

Non paghi della ottima nomea di questo broker abbiamo svolto le nostre personali ricerche e abbiamo potuto riscontrare come si tratti effettivamente di una società seria e con valutazioni estremamente positive da parte dei propri clienti.

Key to Markets opera su scala globale accettando clienti da tutto il mondo, ivi compresi clienti italiani, che vogliano operare senza le limitanti restrizioni imposte da ESMA.

A tal proposito, sssendo stati tra i primi a porsi la questione ESMA, hanno creato altre due società, una con sede in Nuova Zelanda e la seconda negli Emirati Arabi Uniti, in modo da poter continuare ad offrire alla propria clientela i medesimi servizi e soprattutto la medesima leva.

La massima leva offerta è pari a 500:1 ed è significativamente più alta rispetto alla leva 200:1 offerta da molti broker.

Va ovviamente ricordato che il fatto di poter disporre di una leva alta non esclude la possibilità di sceglierne una inferiore. Proprio per tale ragione viene offerto di operare anche con una leva 50:1.

Oltre a questo, va sottolineato come Key to Markets abba un’ampia disponibilità di strumenti finanziari da poter tradare in ambiente ECN, data la presenza di 40 coppie di valute tra le valute maggiori, minori e quelle esotiche. È presente inoltre una vasta scelta di contratti per differenza, c.d. CFD, su prodotti quali gli indici azionari, le materie prime o commodities e le azioni (volendo essere pignoli la quantità di azioni potrebbe anche essere maggiore rispetto a quelle attualmente presenti).

Il range di prodotti disponibili rende quindi Key to Markets adatto anche ai trader più esperti, per non menzionare poi l’esecuzione sempre precisa degli ordini data l’assenza di requites e la rarissima presenza dello slippage (trattasi comunque di uno slippage piccolissimo rispetto ad altri broker e a volte presente in condizioni di scarsa liquidità).

 

Piattaforme di trading

Key to Markets permette di far trading sulla famosa e già plurimenzionata Metatrader 4 (MT4).

La piattaforma è sicuramente la più popolare a livello mondiale perchè riesce a coniugare completezza e facilità, riuscendo a soddisfare sia i trader più esperti che i neofiti.

Metatrader 4 permette di implementare qualsiasi tipo di strategia. La piattaforma consente infatti di eseguire non solo ordini istantanei ma ha anche 4 tipi di ordini pendenti, il trailing stop e la a possibilità di fare trading direttamente dal grafico.

Di cruciale importanza sono anche le funzioni di analisi che la piattaforma offre, dato che consente di esaminare le quotazioni attraverso l’uso di ben 9 differenti timeframe e mette a disposizione letteralmente decine di indicatori e oscillatori.

Qualora non fosse sufficiente, il codice opensource permette la creazione di propri indicatori/oscillatori, consentendo quindi un approccio al trading davvero su misura.

Immagino che adesso alcuni di voi stiano pensando di non avere poi molto tempo da dedicare al trading.

A tal proposito il marketplace collegato alla piattaforma permette di selezionare provider da cui ricevere segnali di trading sia gratis che a pagamento, oltre a mettere a disposizione letteralmente centinaia di expert advisor per il trading automatico

Con Key to Markets abbiamo anche la possibilità di fare trading tramite dispositivi mobili Android e IOS.

Questo ci permetterà di fare trading proprio come se fossimo alla nostra scrivania data la presenza di indicatori e oscillatori e di molte delle funzioni disponibili per la versione desktop.

Molte volte l’entrata perfetta è questione di attimi e grazie alla piattaforma mobile questo non sarà più un problema.

 

PAMM e Social Trading

PAMM è l’acronimo di Percent Allocation Asset Management Module e non è che un conto gestito da un money manager, ossia un trader professionale, a cui un investitore si affida o per mancanza di tempo o semplicemente delle conoscenze e abilità necessarie per essere profittevole.

Chi garantisce la sicurezza e la trasparenza di tutto il processo è il broker, il quale per prima cosa si occupa ovviamente di verificare che il money manager abbia una comprovata esperienza.

La trasparenza è garantita dal fatto che le performance, lo stile di trading e l’attitudine al rischio dei diversi money manager sono pubblicamente disponibili sul sito, permettendoci di scegliere nel migliore dei modi.

Come funziona quindi un conto PAMM?

Il money manager attraverso il master account piazzerà gli ordini sui c.d. sub account ad esso collegati, tra cui il nostro.

Con questo sistema tutti i sub account riceveranno la stessa percentuale di profitto, indipendentemente dalla somma di danaro versata.

La cosa positiva di un conto PAMM è che l’investitore può in ogni momento visualizzare i profitti insieme alle operazioni effettuate. Non essendo previsto un periodo di permanzenza obbligatoria, l’investitore insoddisfatto del proprio money manager avrà in ogni momento la possibilità di revocarne i poteri e sceglierne uno diverso, oppure decidere di far trading personalmente.

Per quanto riguarda il social trading Key to Markets è partner di Myfxbook che è ormai da molto tempo uno dei siti più importanti in questo settore.

Myfxbook  è uno strumento a metà strada tra un social network, un sistema per copiare dei trader e un modo per analizzare e controllare i conti di trading.

Qualora si sia interessati a quest’opzione basta creare un account su Myfxbook e quindi collegare il proprio conto su Key to Markets direttamente dal loro sito web.

Nel caso vi fossero delle incertezze sul proedimento, il nostro consiglio è ovviamente quello di contattare il servizio clienti di Key to Markets che saprà adeguatamente assistervi e darvi comunque maggiori informazioni al riguardo.

 

Conti di trading

Con Key to Markets sono disponibili le seguenti tipologie di conto:

  • MT4 Standard

Deposito minimo di 100 EUR/USD;

Spread interbancari a partire da 0 pip + 1 pip di spread fisso (che rappresenta de facto  una commissione);

Commissioni assenti almeno in senso stretto;

Leva massima pari a 500:1;

Posizione minima pari a 0,01 (1 micro lotto).

  • MT4 Pro

Deposito minimo di 100 EUR/USD;

Spread interbancari a partire da 0,1 pip;

Commissioni totali per lotto pari a 6 EUR/8 USD

Leva massima pari a 500:1;

Posizione minima pari a 0,01 (1 micro lotto)

 

Metodi di Deposito e Prelievo

  • Bonifico bancario
  • Carta di debito/credito
  • Neteller
  • Skrill

 

Customer Support

Key to Markets offre ha customer support in numerose lingue diverse incluso l’italiano e va sottolineato che è una rarità per chi voglia operare al di fuori dei limiti posti dell’ESMA.

Il supporto è contattabile telefonicamente chiamando il numero inglese +44 20 3384 6738 dalle 9 alle 18 ora locale e al di fuori di queste ore contattando il numero neozelandese +64 9955 1907.

L’altra opzione è quella di inviare un’email all’indirizzo [email protected] e l’aspetto positivo è la grande rapidità nelle risposte.

Agli occhi di un attento osservatore salta all’occhio la mancanza di una live chat, che però non inficia l’eccellente supporto che qyesto broker offre alla propria clientela.

Nel complesso il giudizio sul supporto clienti è estremamente positivo e le cinque stelle si giustificano sia per questo che per il fatto di offrirlo anche in lingua italiana.

 

Giudizio Conclusivo

Key to Markets è un broker affidabilissimo, innovativo, concreto, che ha come scopo di mettere i suoi clienti al primo posto e renderli protagonisti in toto.

Oltre ad avere il vantaggio di un supporto clienti anche in italiano, cosa non da poco, quando serve, il broker offre la possibilità di godere direttamente dei propri profitti in maniera semplice ed immediata con un conto dedicato. Ci troviamo davanti ad un broker tutto sommato meno economico di altri ma che certamente non fa economia sui servizi erogati. Completano il tutto l’offerta leva non ESMA e il sistema di piazzamento ordini di tipo ECN, in modo da evitare del tutto ogni tipo di potenziale conflitto di interessi col cliente.

Se vogliamo un broker attento ai nostri bisogni Key to Markets è esattamente ciò di cui abbiamo bisogno

.

Leggi di Più
Regolamentazioni:
Funzionalità
Costi
Valutazione Utenti
Forex
Indices
Commodities
Stocks
Tipo Conto Deposito Min
ILC 100 EUR/USD
X Leverag 100 EUR/USD
Sconto sulla Commissione Forex per i clienti provenienti da Tradingonlinepro

Klimex Capital Markets è una società di brokeraggio fondata in Australia nel 2015 ed è un rappresentante autorizzato di Vantage International Group Limited.

Klimex era in precedenza regolamentato ASIC, fino al momento in cui in seno all’ente regolatore è sorta l’idea di diminuire la leva sui prodotti finanziari e vietare ai broker australiani la possibilità di avere clienti al di fuori dei confini australiani.

Sebbene ancora non siano state adottate tali misure, Klimex ha deciso di non farsi cogliere impreparata e ha ottenuto regolare licenza dalla CIMA, ente regulatore delle isole Cayman, di cui al numero SIBL 1383491.

Per chi non lo sapesse, le Isole Cayman sono uno dei più grandi, popolari e rispettati centri finanziari al mondo e la CIMA, il locale ente regolatore, assume anche funzioni di banca centrale.

I forex broker situati alle Cayman sono largamente supportati dal governo e dalle locali autorità finanziarie.

In concreto questo vuol dire la possibilità di offrire condizioni di trading flessibili ed un’alta leva ai propri clienti.

Tornando a Klimex, il sito del broker è disponibile in 10 lingue diverse e mette in bella mostra nell’home page i propri liquidity provider tra cui, solo per citarne alcuni, J.P. Morgan, Goldman Sachs, Credit Suisse ed UBS.

I servizi offerti sono tali da soddisfare sia trader principianti che esperti dato il buon assortimento di asset disponibili che comprende 36 coppie di valute, 7 indici azionari, 7 materie prime e 6 criptovalute.

 

Piattaforme di trading

Klimex offre ai propri clienti la possibilità di fare trading con la MetaTrader 4 che, come già detto in altre parti del sito, è la piattaforma preferita a livello mondiale dalla maggior parte dei broker.

La versione desktop è disponibile sia per Windows che per MAC.

Sono disponibili moltissime opzioni relative al piazzamento degli ordini, opzioni che permettono di disegnare e tracciare rette sui grafici, opzioni che permettono di caricare e usare i c.d. expert advisor, nonchè decine di indicatori e oscillatori utili per l’analisi tecnica.

La versione web della MetaTrader 4 è anch’essa disponibile e rappresenta una valida alternativa nel caso non sia possibile scaricare e installare la versione desktop.
Rispetto a quest’ultima ha delle opzioni in meno, pur rimanendo comunque una validissima opzione.

Il link del web trader è disponibile sul sito una volta registrati ed ha dei requisiti di sistema minimi, non richiedendo PC di ultima generazione (esattamente come per la versione desktop).

 

Mobile Trading

Con Klimex è ovviamente disponibile il trading su dispositivi mobili Android e IOS, rendendo facile operare anche quando non si ha il proprio computer a disposizione.

Il link per scaricare l’applicazione è disponibile sul sito di Klimex e anche l’installazione è estremamente semplice.

La visuale, per chi non è pratico di tale versione, richiederà ovviamente qualche minuto di adattamento e lo stesso dicasi per usare quelle opzioni che di solito amiamo sulla versione desktop.

 

MAM/PAMM e Social Trading

I conti MAM/PAMM danno la possibilità di affidarsi ad un money manager il quale attraverso un c.d. master account sarà in grado di piazzare blocchi di ordini su un numero praticamente illimitato di sub account ad esso collegati.

Ovviamente le performance dei money manager sono pubblicamente disponibili sul sito ove è possibile scegliere quello con lo stile di trading che meglio rispecchia il proprio profilo di rischio.

La cosa positiva è che troverete chi pratica scalping, chi compie operazioni intraday e chi invece ha uno stile multiday, dando quindi la chance, anche in questo caso, di poter scegliere in modo consapevole quel che meglio si adatta a voi.

Per quanto riguarda, invece, il social trading Klimex è partner di Myfxbook, una piattaforma di social trading/autotrading con più di 90.000 iscritti.

In questo caso il conto Klimex andrà collegato col conto creato su Myfxbook.

La cosa che va sottolineata è che nessun account esistente può essere collegato e ne deve essere creato uno nuovo solo dopo aver creato quello su myfxbook.

Qualora si sia interessati a quest’opzione, consigliamo comunque di contattare il servizio clienti di Klimex in modo da velocizzare tutto il procedimento ed avere maggiori informazioni al riguardo.

 

Conti di trading

Le tipologie di conto disponibili sono le seguenti:

  • Conto Standard

Il deposito minimo richiesto è 100 dollari/euro anche se la leva massima di 500:1 è accessibile soltanto con un deposito minimo di 500 dollari/euro.

La cosa positiva è che anche col deposito minimo rimane comunque la possibilità di avere una leva di 100:1, di 200:1 ed anche di 300:1.

Se ci riflettete una leva di questo tipo è comunque sufficiente per testare il broker ed è comunque superiore a quella massima di 30:1 che avreste con ESMA.

  • Conto Raw

Questa tipologia di conto si caratterizza per la presenza di spread più bassi rispetto al conto standard, come ad esempio uno spread medio di 0,3 pips sulla coppia EUR/USD.

Come tutti i conti con spread interbancari, il costo presenta una commissione per lotto tradato che in questo caso è pari a 7 EUR/USD.

Sebbene la commissione non sia tra le più vantaggiose, ci teniamo a dirvi che abbiamo ottenuto per voi un sostanziale sconto che la allinea alle migliori condizioni di mercato

Il broker ci ha chiesto di non rivelarvi direttamente sul sito l’ammontare esatto.

Quello che possiamo assicurarvi è che davvero abbiamo ottenuto una commissione molto vantaggiosa per i clienti provenienti da Tradingonlinepro e basterà contattare Klimex via email o chat per saperne tutto in dettagli.

Inoltre, il deposito minimo richiesto anche in questo caso è pari a 100 EUR/USD che è più basso rispetto a quello di solito richiesto per un conto ECN.

 

Metodi di Deposito e Prelievo

  • Bonifico bancario
  • Carta di debito/credito
  • Neteller
  • Skrill

 

Supporto Clienti

Pochissimi broker NO ESMA hanno disponibile un supporto clienti in italiano e Klimex è proprio uno di questi.

Il supporto è disponibile 24/5 tramite chat ed email in Italiano, Spagnolo, Inglese e Cinese.

Oltre a tutto questo ne sottolineiamo anche l’efficienza che rappresenta l’ingrediente primo di qualsiasi supporto clienti di livello.

Abbiamo dato quindi il massimo se pensiamo che all’attenzione per il cliente si unisce il vantaggio della comunicazione in lingua italiana.

 

Giudizio Conclusivo

Klimex Capital Markets ha sviluppato un approccio nuovo ma semplice nel modo di relazionarsi con i propri clienti partendo dal semplice assunto che il loro successo è anche il successo del broker.

Seguendo tale filosofia, il compito del broker è quello di predisporre un ambiente di trading efficiente e fornire un servizio di educazione/tutoraggio ineccepibile. È proprio in quest’ultimo aspetto che il broker si distingue maggiormente dai propri competitor.

Se state cercando un dialogo costante e al bisogno discreto Klimex Capital Markets fa della comunicazione broker-cliente il proproi punto di forza.

.

Leggi di Più
Regolamentazioni:
Funzionalità
Costi
Valutazione Utenti
Forex
Indices
Commodities
Stocks
Tipo Conto Deposito Min.
ILC 1000
X Leverag 100
Leva esclusiva sui CFD per chi proviene da Tradingonlinepro

Tradeview è una società di brokeraggio fondata nel 2004 che offre un’esperienza di trading eccellente per chiunque voglia negoziare nei mercati finanziari.

I costi sono competitivi, vi sono numerose piattaforme di trading disponibili e nel complesso si tratta di un broker ottimo sia per principianti che per trader esperti

Tradeview appartiene alla società Tradeview Financial Markets SAC  con sede nelle Grand Cayman ed ha la regolamentazione ed è ha licenza della Cayman Island Monetary Authority (CIMA).

Per chi non lo sapesse, la CIMA è un’autorità finanziaria che spicca per serietà e  che garantisce la qualità erogata dai broker che siano in possesso di tale licenza.

Il 4 ottobre 2019 Tradeview ha annunciato di aver applicato per la licenza FCA e di aver applicato anche per la licenza con la Malta Financial Services Authority.

Questo broker ha infatti avuto negli ultimi 5 anni un’incredibile crescita e adesso ha l’obiettivo di avere degli uffici anche a Londra e in tutta l’Europa.

Tradeview ha un’amplissima disponibilità di strumenti su cui far trading dato che sono disponibili non solo le coppie di valute, ma anche criptovalute, materie prime, indici, CFD, futures, opzioni, ETF ed azioni.

L’offerta di strumenti su cui operare è quindi in grado di soddisfare i bisogni dei trader più esigenti da un tale punto di vista.

Quando poi si va ad analizzare le piattaforme di trading disponibili, anche qui non mancano le sorprese.

Troviamo infatti disponibili:

  • MetaTrader 4 (MT4)
  • MetaTrader 5 (MT5)
  • cTrader
  • Currenex

Inoltre, su Tradeview Stock, oltre alla MT5, abbiamo anche la possibilità di scegliere altre piattaforme di trading con altre caratteristiche;

  • Sterling Trader Pro: è una delle piattaforme più usate a livello mondiale per il trading di azioni ed opzioni ed è disponibile sia nella versione desktop che nella versione web.

Si tratta quindi di un’opzione di pimissima scelta per chi fosse interessato a questa tipologia di trading.

  • Rhino 4.0: è una piattaforma che consente un alto grado di personalizzazione e con un’esecuzione velocissima degli ordini.

Anche in questo caso parliamo di una piattaforma sviluppata proprio per l’equity trading.

 

Meta Trader 4 (MT4) e Meta Trader 5 (MT5)

MetaTrader 4 e MetaTrader 5 sono sicuramente le piattaforme di trading più conosciute e popolari al mondo, con la prima che ancora spopola largamente.

Entrambe sono piene di funzionalità come ad esempio indicatori per l’analisi tecnica, numerosi time frame, differenti tipi di chart, strumenti che permettono di disegnare sui grafici qualsiasi tipo di linea e/o figuraci possa essere utile.

In ultimo, ma non meno importante, abbiamo la possibilità di usare i nostri Expert Advisor (EA) in modo da fare trading automatico.

Segnaliamo anche che Tradeview dà la possibilità di fare equity trading e quindi tradare azioni sulla MT5 con una leva di 5:1.

 

cTrader:

La cTrader è una piattaforma tra le più sofisticate basate sulla tecnologia ECN ed è disponibile sia nella versione web che nella versione per dispositivi mobile.

Oltre ad essere velocissima nel piazzamento degli ordini, ha un’opzione di copy trading che permette di replicare in automatico le operazioni dei trader più profittevoli.

La piattaforma ha, inoltre, un design molto pulito e accattivante ed è disponibile in quattordici lingue differenti, tra cui anche l’italiano.

 

Currenex:

La Currenex è una piattaforma che ha l’ambizione di essere rivolta ai forex trader professionali.

Oltre ad essere anch’essa velocissima e con un bassissimo periodo di latenza nell’esecuzione degli ordini, è dotata di una tecnologia che le permette di inviare le operazioni ai liquidity provider in forma totalmente anonima, oltre a fornire molti report che possono essere utili prima di piazzare le nostre operazioni sui mercati.

 

Tipologie di conto:

Premesso che Tradeview permette la creazione di account individuali, dei c.d. joint account e di account corporate, le tipologie di conto disponibili sono le seguenti.

  • Innovative Liquidity Connector (ILC):

Deposito minimo di 1000 dollari;

Spread interbancari a partire da 0 pip;

Commissioni totali per lotto pari a 5 USD;

Leva massima pari a 200:1;

Posizione minima pari a 0,1 (1 mini lotto).

  • X Leverage:

Spread definiti dal broker competitivi (ho riscontrato che lo sono davvero e che si aggirano su 1,2 pip);

Nessuna commissione per lotto;

Deposito minimo richiesto pari a 100 USD;

Leva massima pari a 400:1;

Posizione minima pari ad 0,01 (1 micro lotto).

 

Metodi di deposito e prelievo

  • Bonifico bancario
  • Carta di debito/credito
  • Neteller
  • Skrill
  • OKPay
  • Fasapay
  • Bitcoin (tramite Bitpay)
  • Litecoin (tramite Bitpay)
  • Ethereum (tramite Bitpay)

 

Supporto Clienti

Il supporto clienti di Tradeview è di altissimo livello sebbene ancora non abbiano agenti di lingua italiana.

In ogni caso, qualora voi parliate solo la nostra splendida lingua, l’agente di Tradeview farà tutto il proprio meglio per assistervi con l’ausilio di un traduttore.

A parte questo neo, il supporto da loro offerto è eccellente dato che potrete contattarli tramite email, chat, telefono, fax, Facebook, Twitter, LinkedIn.

Abbiamo dato quattro stelle e non cinque perchè attendiamo un servizio dedicato in lingua italiana in modo da incrementare la nostra valutazione anche in questo campo.

Per concludere, è  di lapalissiana evidenza come  da parte di Tradeview vi sia una grandissima attenzione al cliente e ai suoi bisogni.

 

Promozioni e Bonus

Una volta iscritti su Tradeview tramite noi, contattate il loro supporto clienti e specificate che provenite da Trading Online Pro.

In questo modo potrete ottenere la leva esclusiva 200:1 su tutti i CFD.

Ovviamente si tratta di una possibilità messa a vostra disposizione ma non siete obbligati in alcun modo ad aderirvi

 

Giudizio conclusivo

Con gli elementi di pregio di cui sopra, non possiamo che esprimere delle opinioni e dei commenti positivi nei confronti di Tradeview, un broker che può essere apparentemente meno noto rispetto ai più pubblicizzati, ma che in realtà è un operatore presente sul mercato da 15 anni, con una gamma di strumenti finanziari, servizi e tecnologie di innovazione davvero di primissimo piano.

Avete quindi la possibilità di contare su un broker molto solido e ricco di attenzioni nei confronti della propria platea di trader.

.

Leggi di Più