TradeView
Regolamentazione:
Nome Broker TradeView
Tipo Broker ECN / STP
Opera dal 2006
Regolamentazione CIMA
Sede Principale NewYork
Indirizzo 94 Solaris Avenue Camana Bay
Altri Uffici Dublin, NewYork, Denver
Valuta conti
Lotto minimo
Leva massima sul Forex
Spread
Orario piattaforma
Conto Demo
Scalping
Hedging
Arbitraggio
Expert Advisor
Funzionalità
Costi
Valutazione Utenti
Forex
Indices
Commodities
Stocks

Lingue di contatto

Metodi di contatto

Tipo Conto Deposito Min.
ILC 100000
X Leverag 50000
Leva esclusiva sui CFD per i notri clienti

Descrizione

Tradeview è una società di brokeraggio fondata nel 2004 che offre un’esperienza di trading eccellente per chiunque voglia negoziare nei mercati finanziari.

I costi sono competitivi, vi sono numerose piattaforme di trading disponibili e nel complesso si tratta di un broker ottimo sia per principianti che per trader esperti

Tradeview appartiene alla società Tradeview LTD con sede nelle Grand Cayman ed ha una licenza rilasciata dalla locale Cayman Island Monetary Authority (CIMA).

Per chi non lo sapesse, la CIMA è un’autorità finanziaria che spicca per serietà e  che garantisce la qualità erogata dai broker che siano in possesso di tale licenza.

Il 4 ottobre 2019 Tradeview ha annunciato di aver applicato per la licenza FCA e di aver applicator anche per la licenza con la Malta Financial Services Authority.

Questo broker ha infatti avuto negli ultimi 5 anni un’incredibile crescita e adesso ha l’obiettivo di avere degli uffici anche a Londra e in tutta l’Europa.

Tradeview ha un’amplissima disponibilità di strumenti su cui far trading dato che sono disponibili non solo le coppie di valute, ma anche criptovalute, materie prime, indici, CFD, futures, opzioni, ETF ed azioni.

L'offerta di strumenti su cui operare è quindi in grado di soddisfare i bisogni dei trader più esigenti da un tale punto di vista.

Quando poi si va ad analizzare le piattaforme di trading disponibili, anche qui non mancano le sorprese.

Troviamo infatti disponibili:

  • MetaTrader 4 (MT4)
  • MetaTrader 5 (MT5)
  • cTrader
  • Currenex

 

Inoltre, su Tradeview Stock, oltre alla MT5, abbiamo anche la possibilità di scegliere altre piattaforme di trading con altre caratteristiche;

  • Sterling Trader Pro: è una delle piattaforme più usate a livello mondiale per il trading di azioni ed opzioni ed è disponibile sia nella versione desktop che nella versione web.

Si tratta quindi di un’opzione di pimissima scelta per chi fosse interessato a questa tipologia di trading.

  • Rhino 4.0: è una piattaforma che consente un alto grado di personalizzazione e con un’esecuzione velocissima degli ordini.

Anche in questo caso parliamo di una piattaforma sviluppata proprio per l’equity trading.

 

Meta Trader 4 (MT4) e Meta Trader 5 (MT5)

MetaTrader 4 e MetaTrader 5 sono sicuramente le piattaforme di trading più conosciute e popolari al mondo, con la prima che ancora spopola largamente.

Entrambe sono piene di funzionalità come ad esempio indicatori per l’analisi tecnica, time frames, differenti tipi di chart, strumenti che permettono di disegnare sui grafici qualsiasi tipo di linea e/o figuraci possa essere utile.

In ultimo, ma non meno importante, abbiamo la possibilità di usare i nostri Expert Advisor (EA) in modo da fare trading automatico.

Segnaliamo anche che Tradeview dà la possibilità di fare equity trading e quindi tradare azioni sulla MT5 con una leva di 5:1.

 

cTrader:

La cTrader è una piattaforma tra le più sofisticate basate sulla tecnologia ECN ed è disponibile sia nella versione web che nella versione per dispositivi mobile.

Oltre ad essere velocissima nel piazzamento degli ordini, ha un’opzione di copy trading che permette di replicare in automatico le operazioni dei trader più profittevoli.

La piattaforma ha, inoltre, un design molto pulito e accattivante ed è disponibile in quattordici lingue differenti, tra cui anche l’italiano.

 

Currenex:

La Currenex è una piattaforma che ha l’ambizione di essere rivolta ai forex trader professionali.

Oltre ad essere anch’essa velocissima e con un bassissimo periodo di latenza nell’esecuzione degli ordini, è dotata di una tecnologia che le permette di inviare le operazioni ai liquidity provider in forma totalmente anonima, oltre a fornire molti report che possono essere utili prima di piazzare le nostre operazioni sui mercati.

 

Tipologie di conto:

Premesso che Tradeview permette la creazione di account individuali, dei c.d. joint account e di account corporate, le tue tipologie di conto disponibili sono le seguenti.

  • Innovative Liquidity Connector (ILC):

Deposito minimo di 1000 dollari;

Spread interbancari a partire