I Migliori Trading Tool

Qualsiasi sia l’approccio al trading, tra cui i più noti sono Analisi fondamentale e Analisi tecnica (ma non sono gli unici) l’ausilio di strumenti atti ad aricchire o aiutare il trader nelle decisioni di trading è una logica modalità operativa tale per cui nelle offerte agli operatori, la vasta gamma di questi, nelle più diverse versioni e dalle più diverse funzioni è diventata normale se non data per scontata.

Ogni tools messo a disposizione risponde a una singola o a una serie di specifiche domande, cosa sta avvenendo nel mondo, quale sarà il margine richiesto, a quale prezzo corrisponde una determinata percentuale di rischio, ecc…

Ciascun tool quindi provvede solo parzialmente a tutte le possibili informazioni che il trader (non solo neofita) potesse necessitare.

Anche in questo caso è il giusto mix che permette di disegnare un quadro generale facendo l’occhiolino allo specifico della situazione di mercato.

Il tools più importante che non deve mai mancare, sia appunto che si operi in Analisi fondamenale che in Analisi tecnica, è il Calendario economico.

La sua funzione è costantemente informare in tempo reale su pubblicazioni, eventi, news programmate che riguardano il mondo dell’economia. Non a caso esso è il punto di riferimento dell’Analisi fondamentale che si concentra appunto sui fondamentali economici. Per quel che attiene l’Analisi tecnica, il Calendario economico è esattamente l’opposto, la tendenziale negazione o meglio l’avvertimento alla maggiore attenzione alle temporanee perturbazioni del mercato.

Il trading con il Calendario economico si esprime in due potenziali step.

Il primo che considera il dato precedente e il dato previsto dagli esperti e il secondo che si basa sul dato previsto dagli esperti e il nuovo dato reale.

Questo uno-due si manifesta in maniera palese ogni qual volta ci sia una news veramente importante con l’apertura di parecchie operazioni in corrispondenza delle provisione di aspettative positive o negative del dato e del dato vero e proprio. In questo frangente la tempestività è vitale al successo operativo.

La proposta o l’utilizzo dei tools più sofisticati o tecnici deve essere votata, non al creare confusione ma allo schiarire di alcuni bubbi che accompagnano l’operatività quotidiana del trader. Quando un tool risponde a questa esigenza del tutto personale, personale perché dipende dall’esperienza, curiosità, accuratezza dell’analisi, ecc… allora diventa importante ed indispensabile. Pure in questo frangente bisogna analizzare perciò pochi ma utili strumenti che devono accompagnare nel viaggio del trading.

MIGLIORI PIATTAFORME DI TRADING NO ESMA